ASSOCIAZIONE ITALIANA FUNGICOLTORI

GEPC A ROMA: NASCE IL NUOVO GRUPPO.

presso Sala Rospigliosi sede nazionale Coldiretti


Nasce sotto il miglior auspicio presso la sala riunioni Rospigliosi della Codiretti a Roma il nuovo Gruppo europeo produttori di funghi. Alla presenza del Vice presidente nazionale Codiretti Maurizio Gargano e del Direttore Generale Segio Magrini. Un'Assemblea Gepc preceduta dal Consiglio direttivo Aif che ha tracciato le linee e le strategie sui vari temi posti all'ordine del giorno che hanno riguardato aspetti importanti quali l'impegno dell'Aif per la ricerca di nuovi sistemi di controllo delle coltivazioni, la possibilità di una nuova politica per le Op, la necessità di una 

Dopo i saluti della Coldiretti si è passati all'odg dove sono state prese in considerazione le problematiche produttive di tutti i paesi europei presenti, di cui diamo conto nelle tabelle delle produzioni in gran parte confermate dai delegati presenti. Si quindi discusso della possibilità di aderire o meno al Copa Cogeca e quindi di formulare una più coerente predisposizione dello statuto con alcune modifiche che sono state recepite dalla presidenza e dalla segreteteria dI Gepc. Altri argomenti hanno riguardato la situazione delle lavorazioni del trasformato ed il rapporto con l'industria conserviera, e le nuove trattative WTO su stati che chiedono di importare funghi nell'UE.

Il Presidente Fuser è intervenuto ha dichiarato: "Sono soddisfatto dell'andamento dei lavori e dell'organizzazione che anche questa volta ha ricevuto dalla presidenza del GEPC i complimenti per l'impeccabile organizzazione italiana che ci è invidiata in tutta Europa e per questo un ringraziamento va alla Coldiretti che ci ha aiutato nella realizzazione di questo prestigioso meeting. In merito ai contenuti, abbiamo raggiunto un'intesta ancora da definire quache qualche piccolo dettaglio sullo statuto e sulle modalità di rappresentanza che vede l'Italia in prima fila tra i paesi produttori di funghi. Stiamo verificando come partecipare ad un progetto di ricerca comunitario importante per le nostre produzioni. Inoltre, in merito alle norme comunitarie, abbiamo valutato la nuova Pac che sempre di più aiuta le Op e che saranno oggetto di riflessione nella prossima assemblea dell'Associazione Italiana. Vorrei ringraziare anche i consiglieri Italiani che hanno voluto assistere ai lavori del Gepc dando valore non solo al gruppo ma sopratutto alla fungicoltura Italiana.".





« indietro
AREA RISERVATA
RICERCA






ASSOCIAZIONE ITALIANA FUNGICOLTORI | P.IVA IT02115420230 | Condizioni d'uso | Note Legali | Credits