ASSOCIAZIONE ITALIANA FUNGICOLTORI

SPERIMENTAZIONE, FORMAZIONE, INNOVAZIONE PER CURARE IL PLEOS

Parte il nuovo gruppo dei produttori di Pleos ed altri


Diciamolo subito. Il problema delle mancate rese è serio e non identificato. Per questo circa cinquanta produttori si sono riuniti presso la sede di OPO Veneto, in una riunione convocata dall'AIF, per capire come meglio affrontare un percorso comune. Presenti anche le principali marche di micelio in vendita in Italia, Produttori di composto ed esperti del settore. Apre la riunione il presidente AIF Romeo Fuser coadiuvato da Raffaella Mancon, produttrice di pleos e consigliere AIF che per prima ha sollevato il problema investendo anche l'OP OPO Veneto e l'AIF. Il tema è come trovare una soluzione a questo problema che si verifica sopratutto nei periodi di fine produzione. La proposta che l'associazione avanza è quella di partecipare ad una sperimentazione che abbia come oggetto una serie di produzioni per iniziare a creare una base su cui analizzare il problema, confrontarsi con altre entità straniere che hanno lo stsso problema, e verificare un percorso azinedale comune da intrapredere. Le fasi prevste, oltra la costituzione del gruppo che verrà formalizzato nell'Assemblea del 25 marzo a Bologna, avrà come primo obiettivo far partire la ricerca attraverso un progetto inserito nell psr del Veneto, per poi arrivare ad una ipotesi di azione congiunta con Spagna Francia e Ungheria, che sembrano avere lo stesso problema.

 






Allegati:
BIOSICUREZZA IN FUNGAIA.pdf
CID LINES mushrooms01(1).pptx

« indietro
AREA RISERVATA
RICERCA






ASSOCIAZIONE ITALIANA FUNGICOLTORI | P.IVA IT02115420230 | Condizioni d'uso | Note Legali | Credits