I RISULTATI DEL PROGETTO YESP

Presentazione dei risultati

Il progetto YESP si pone come obiettivo quello di affrontare e possibilmente risolvere le principali problematiche produttive legate alla ridotta stabilità delle produzioni di funghi appartenenti al genere Pleurotus s.pp che, a differenza di altri funghi coltivati (ad esempio l’Agaricus bisporus meglio conosciuto come Champignon), sono caratterizzate da cicli produttivi fortemente legati ed influenzati dai fattori climatici.

Tale aspetto incide direttamente sulla capacità produttive dei fungicoltori vocati a tale tipologia produttiva, in quanto la fungicoltura, come qualsiasi produzione orticola, richiede capacità di programmazione e costanza delle produzioni, per esigenze legate alla commercializzazione dei prodotti e per conseguire un idoneo potere contrattuale nei confronti della GDO. Pertanto i produttori di Pleurotus se posti nelle giuste condizioni operative, saranno in grado di trasformare la loro capacità professionale in prodotti di qualità per il consumatore e ciò avrà una ricaduta positiva anche in termini economici.

l'8 aprile u.s. è stato presentato a Legnaro ( PD) presso la Corte Benedettina, il convegno conclusivo del progetto alla presenza dell'Università di Padova Dip Dafnae e dal Centro di Ricerche della Fungicoltura Spagnolo che ha congiuntamente eseguito le ricerche.

 


Tramite il nostro Cookie Center, l'utente ha la possibilità di selezionare/deselezionare le singole categorie di cookie che sono utilizzate sui siti web. Per ottenere maggiori informazioni sui cookie utilizzati, è comunque possibile visitare la nostra Cookie Policy.